È ricordare la musica dei giochi a cui giocavano le macchine arcade della nostra giovinezza e ti viene subito un sorriso, vero? Ora puoi rivivere quei momenti creando il tuo bartop a casa in un modo molto semplice.

Se sei nato negli anni ’80 o ’90, vorrai sicuramente divertirti con giochi come Pac-Man, il classico Pac-Man o il ragazzo dei giornali, meglio conosciuto come Paperboy.

Tutti questi giochi possono essere rivisti attraverso un bartop. E per crearlo, non avrai bisogno di grandi conoscenze tecniche, solo pazienza e passione per i giochi arcade.

Hai il coraggio di viaggiare nel passato? Eccoci qui!

1. Decidi il mobile bartop più adatto a te

Il primo passo per ricreare la nostra macchina arcade è scegliere il tipo di mobile che desideriamo e quello più adatto al luogo in cui vogliamo posizionarlo.

Se sei un tuttofare, potresti scegliere i boschi e costruire tutto da zero. Tuttavia, se vuoi accelerare il processo, ti consigliamo di scommettere sui kits bartop. Il montaggio con questi sarà molto semplice, visto che i pezzi arriveranno a casa e dovrai solo seguire le istruzioni per il montaggio.

bartop

Quali tipi di mobili da bar ci sono?

Prima di prendere qualsiasi mobile, visualizza dove e come vuoi giocare. Questa decisione sarà molto importante per effettuare l’acquisto. Questi sono i due mobili principali:

  • #1 – Bartop: questo è il pezzo principale, è dove vanno il monitor e i controlli. Se vuoi posizionarlo su un tavolo per sederti e giocare, o su un mobile alto per giocare in piedi, come in una macchina arcade di un tempo, ti servirà solo questo mobile.
  • #2 – Pedestal: questo è il fondo della macchina arcade. Questo mobile ci dà più altezza e, inoltre, possiamo usarlo per una moltitudine di usi come riporre giochi, montare un frigorifero, conservare la tua collezione di bambole dei giochi dell’epoca, ecc.

Cosa dovresti tenere a mente quando scegli il tuo mobile bartop?

Bartop può avere un numero infinito di opzioni, quindi è importante mescolarle tutte prima di acquistare.

Queste sono le chiavi che ti faranno decidere su un mobile o un altro:

  • #1 – Numero di giocatori: prima di acquistare il tuo bartop devi decidere se vuoi avere un cabinet per giocare da solo o se vuoi uno multiplayer.
  • #2 – Tipo di materiale: la qualità del materiale della tua macchina arcade sarà molto importante per farla durare più a lungo. I mobili Talentec Bartop sono realizzati in legno DM, che è una qualità superiore al truciolato (un materiale con più possibilità di danneggiamento).
  • #3 – Mobilità o fissazione: se hai intenzione di spostare il tuo bartop da un lato all’altro a casa, potresti voler guardare un piedistallo con ruote o puoi aggiungerli tu stesso. Tuttavia, se non lo sposterai, è preferibile prenderne uno con le gambe che rimangano sempre fisse.
  • #4 – Misure: se conosci già il luogo in cui installerai il tuo piano bar, annota le misure e verifica che il mobile si adatti prima di acquistarlo. Assembla i tuoi piani per il bartop e ti si adatterà perfettamente!

maquina arcade

2. Scegli l’elettronica della tua sala giochi

Il motore del tuo bartop sarà senza dubbio un dispositivo elettronico che dà vita al nostro arcade.

Ora, qual è l’elettronica migliore per te? Qui puoi trovare diverse opzioni. Alcune persone preferiscono salvare un vecchio PC e fare l’installazione necessaria.

Tuttavia, l’opzione più consigliata per lo spazio è utilizzare un Raspberry, che è come un mini PC, quindi sarà perfetto per il nostro bartop. I più usati sono il Raspberry Pi 3 B+ e il Raspberry Pi 3 B, a seconda del tipo di scheda che ti serve.

Quando pensi alla scheda, assicurati che abbia il processore che desideri, poiché è meglio che siano compatibili con diversi sistemi operativi, come Windows e Linux. Inoltre, è anche importante che dispongano di Wi-Fi e porte USB sufficienti.

Di quali accessori ho bisogno per montare il bartop?

Dopo aver scelto il tipo di mobile e l’elettronica, non ci resta che pensare a tutti gli altri accessori che vogliamo aggiungere.

Questo è tutto ciò di cui hai bisogno per completare l’assemblaggio della tua macchina arcade:

  • Metacrilato: saranno gli schermi protettivi del monitor.
  • Porte: se vuoi coprire l’interno del tuo piedistallo, scegli di posizionare una porta.
  • Controlli: i due tipi di pulsanti più diffusi sono il giapponese e l’americano. Ci sono anche controlli arcade illuminati, ce n’è per tutti i gusti!
  • Joystick: chi ha il joystick ha il potere, assicurati di fissarlo saldamente con le viti e che il gioco abbia inizio!
  • USB Arcade Stick: se hai bisogno di un controller aggiuntivo, questa è l’opzione migliore.
  • Altoparlanti: ricrea l’atmosfera degli anni ’80 e ’90 ascoltando il vero suono dei mitici giochi della tua infanzia con buoni altoparlanti.
  • E tutto ciò che vuoi aggiungere ad esso!

bartop arcade

3. Metti il ​​vinile dei tuoi sogni sul bartop

Il momento di decidere il tuo vinile può essere la parte più divertente dell’intero processo e dovrebbe essere un disegno che ti piace e riflettere il tuo stile.

Come scegliere il vinile per la tua macchina arcade?

La prima cosa da tenere a mente è se vuoi creare il tuo design o se vuoi optare per uno già fatto.

Se opti per la prima opzione, puoi far volare la tua immaginazione e creare il disegno che più ti piace. Ma se non hai molte nozioni di design, ti consigliamo di dare un’occhiata alla galleria di vinili bartop che sono stati utilizzati dai giochi arcade dei nostri Talenters.

Lo bueno que tiene diseñar tu propio vinilo es que puedes customizar tu bartop con el juego que más te guste. Pero si buscas la comodidad, puedes escoger un vinilo general que te recuerde a tu niñez con el que no te cansarás nunca.

La cosa buona di progettare il tuo vinile è che puoi personalizzare il tuo bartop con il gioco che ti piace di più. Ma se cerchi la comodità, puoi scegliere un vinile generico che ti ricordi la tua infanzia con il quale non ti stancherai mai.

Ora che hai visto quanto è facile creare il tuo bartop, ti unisci alla rivoluzione arcade? Se hai bisogno di ulteriore aiuto, puoi vedere i nostri tutorial sul nostro canale Youtube, dove ti mostriamo come eseguire ogni passaggio.